Direzione Didattica Statale "Giuseppe Cirincione" 2° Circolo di Bagheria. C. F. 81002330827
Home
 

Traduci in

Italian English French German Polish Romanian Spanish

Registro elettronico

Newsletters

L'Officina dei Saperi

POR FESR Sicilia

Bacheca Sindacale

European Quality Label

La Scuola in Chiaro

Login




Date somministrazioni SNV e PN PDF Stampa E-mail
Notizie - Ultime
Scritto da Administrator   
Giovedì 04 Aprile 2013 17:54

SNV2013 - Somministrazioni
07.05.2013: Prova preliminare di lettura per le classi II e prova di Italiano per le classi II e V primaria
10.05.2013: Prova di matematica per le classi II e V primaria e Questionario studente per la classe V primaria
STRUMENTI DELLE PRECEDENTI RILEVAZIONI AA.SS. 2008/2009 - 2009/2010 - 2010/2011 - 2011/2012 e Griglie di correzione.
 
Vacanze pasquali PDF Stampa E-mail
Notizie - Ultime
Scritto da Prof.ssa Vittoria Casa   
Giovedì 28 Marzo 2013 16:15

Si comunica che, ricorrendo le festività pasquali, le attività didattiche saranno sospese da venerdì 29 marzo 2013  a martedì 2 aprile 2013. Le lezioni, pertanto, riprenderanno regolarmente mercoledì 03 aprile 2013. Colgo l’occasione per rivolgere ai docenti, al personale ATA, agli alunni e alle rispettive famiglie gli auguri più sentiti di una buona e serena Pasqua.

 
Ricordati di ricordare: toccante cerimonia alla scuola 'Cirincione' PDF Stampa E-mail
Notizie - Ultime
Scritto da Administrator   
Giovedì 21 Marzo 2013 17:49

(Articolo tratto da Bagheria News) Una cerimonia semplice e scarna ma particolarmente toccante stamane nell'atrio della scuola primaria 'G. Cirincione': centinaia di bambini leggono tutti i nomi, un elenco lunghissimo, dei morti per mano di mafia.

Nient'altro, ma è già tantissimo, quei bambini che si alternano chi con la voce più decisa chi con voce meno  sicura a leggere a voce alta, quelle centinaia di nomi.

Inizia la dirigente Vittoria Casa, seguita da piccoli, insegnanti e genitori.

Tanti di quei nomi sono sconosciuti o quasi dimenticati, ogni tanto affiorano nel triste rosario i nomi delle vittime più note o più recenti.

Si comincia  da Emanuele Notarbartolo, la prima vittima eccellente della mafia ucciso in treno tra Termini Imerese e Trabia, e via via al primo e secondo dopoguerra ai sindacalisti uccisi per avere guidato le lotte dei braccianti per la terra e il lavoro, Bernardino Verro a Corleone e Turiddu Canevale a Sciara, nomi simbolo di questa battaglia, ma anche Salvatore Raia a Casteldaccia, Li Puma a Petralia ed il bagherese Giacinto Puleo.

Per arrivare ai giorni nostri, ai giornalisti Fava e Francese, ai rappresentanti delle forze dell'ordine, Ievolella, Basile, Montana, Cassarà, Giuliano,  dei magistrati, Scaglione, Costa, Terranova, sino a Falcone e Borsellino, della politica Reina, Mattarella, La Torre.

Ed il sacrificio piccolo Di Matteo a non far dimenticare l'atrocità di cosa nostra che ha torturato per mesi un bambino innocente per perseguire i suoi ignobili fini.

Una cerimonia semplice, fatta con niente, solo con un consapevole impegno e dedizione delle maestre ma che lascerà senz'altro un segno nel patrimonio di sapere di conoscenze dei bambini (Guarda le foto della cerimonia).

 
Martedì 19 marzo scuole e uffici chiusi per la festa del Santo Patrono PDF Stampa E-mail
Notizie - Ultime
Scritto da Administrator   
Venerdì 15 Marzo 2013 16:19

Martedì 19 marzo, in occasione dei festeggiamenti in onore di San Giuseppe, Santo Patrono di Bagheria, le scuole e gli uffici comunali resteranno chiusi, come da determinazione sindacale n. 112 del 11.03.1980.

 
Bagheria-Casteldaccia, marcia contro la mafia... trent'anni dopo“ PDF Stampa E-mail
Notizie - Ultime
Scritto da Administrator   
Martedì 26 Febbraio 2013 21:25

“Massiccia la partecipazione di studenti e volontari lungo il percorso che si snoda all'interno di quello che nel 1983 fu definito il "triangolo della morte". Il corteo partito dalla scuola Cirincione“.

Come trent'anni fa, genitori e studenti, nonni e nipoti, sindaci, sacerdoti, si sono dati appuntamento a Bagheria, davanti alla scuola Cirincione, per marciare fino a Casteldaccia e ribadire il proprio ''no'' alla mafia (GUARDA IL VIDEO). Massiccia la partecipazione di studenti e volontari lungo il percorso che si snoda all'interno di quello che nel 1983 fu definito il "triangolo della morte". Tanti i cartelloni colorati e gli striscioni degli studenti contro la mafia. (Ansa)“.

 

 

TG Sicilia Edizione delle 14.00 del 26/02/2013 - Video a cura del consigliere Pietro Pagano

 
Avviso PDF Stampa E-mail
Notizie - Ultime
Scritto da Administrator   
Venerdì 22 Febbraio 2013 18:23

Come previsto dall’ordinanza comunale del 24/01/2013 si comunica che questa istituzione scolastica sarà chiusa per elezioni politiche nei gg. 25 e 26 febbraio, le lezioni riprenderanno mercoledì 27 febbraio alle ore 9,30 per gli alunni del plesso “Cirincione” e regolarmente alle 8,00 per gli alunni del Plesso “Bruno” e del plesso “Papa Giovanni”.

 
Bagheria-Casteldaccia, trent’anni dopo di nuovo in marcia contro la mafia PDF Stampa E-mail
Notizie - Ultime
Scritto da Administrator   
Mercoledì 20 Febbraio 2013 20:38

Articolo tratto dal sito del Centro Studi Pio La Torre.

Martedì 26 febbraio 2013, i giovani, i loro genitori, nonni, fratelli e sorelle di Bagheria e Casteldaccia torneranno a marciare come trent’anni fa (26 febbraio 1983, contro il terrore scatenato dalla seconda guerra di mafia), per ribadire che le mafie sono indebolite ma non sconfitte e cancellate. La rivolta morale e civile continua con la marcia delle nuove generazioni consapevoli e portatrici di una nuova antimafia più ampia e trasversale. Esse raccolgono e rilanciano una memoria condivisa di quei tragici fatti del “Triangolo della morte” e lanceranno il loro monito alla classe dirigente perché ogni suo legame economico, sociale, istituzionale, politico, con le mafie sia spezzato. Per martedì 26 febbraio 2013, alle ore 9, su proposta del Centro Studi Pio La Torre, di intesa con la rete delle scuole “Bab el gherib”, e l’adesione della Chiesa, dei sindacati, del mondo dell’associazionismo e delle amministrazioni comunali, si terrà il concentramento degli studenti, docenti e cittadini nel piazzale davanti la scuola Cirincione di Bagheria, da dove, come trent’anni fa, il corteo si snoderà sino alla Piazza Matrice di Casteldaccia, attraverso la via dei Valloni, allora via di fuga dei killers e dei latitanti mafiosi.

Leggi tutto...
 
Sabato pranzo di beneficenza del Rotary club con il sostegno dei vigili del fuoco PDF Stampa E-mail
Notizie - Ultime
Scritto da Administrator   
Mercoledì 20 Febbraio 2013 20:40

Sabato, per la giornata mondiale della Pace e dell’intesa tra i Popoli, il Club Rotary di Bagheria ha organizzato un pranzo di solidarietà a favore delle persone indigenti segnalate dalle parrocchie presenti nel territorio. L’iniziativa si svolgerà presso la scuola Cirincione, dove i  vigili del fuoco del comando Provinciale di Palermo  monteranno una tenda e una cucina da campo, cucinando 200 pasti con gli alimenti forniti dal Club. I vigili del fuoco questa mattina hanno portato il materiale che sarà montato nei prossimi giorni.

Articolo tratto da “La voce di Bagheria”

 
Sospensione attività didattica PDF Stampa E-mail
Notizie - Ultime
Scritto da Administrator   
Sabato 09 Febbraio 2013 12:42

Si comunica che le lezioni saranno sospese nei giorni 11 e 12 c.m., riprenderanno regolarmente mercoledì 13 febbraio 2013.

 
Giochi Matematici di Sicilia AICM PDF Stampa E-mail
Notizie - Ultime
Scritto da Administrator   
Sabato 02 Febbraio 2013 15:18

Anche quest´anno abbiamo aderito alle competizioni di "giochi matematici" proposte dall´A.I.C.M (Associazione Insegnanti e Cultori di Matematica) della regione Sicilia. Le Semifinali Provinciali si sono svolti presso la nostra scuola l'1 febbraio 2013 alle ore 15,00.  Le gare di matematica sono manifestazioni inserite dal MIUR tra le attività per la promozione e l´individuazione dell'eccellenza che hanno come obiettivo quello di avvicinare i giovani alla cultura scientifica, infatti i "giochi matematici" rappresentano un valido strumento che contribuisce ad "aprire" la mente dei ragazzi, ad orientarli e aiutarli a ragionare correttamente.

Finale  Provinciale: il  giorno  15  marzo  2013 nelle  sedi,  che  verranno  successivamente  e tempestivamente comunicate, si effettueranno dalle ore 15,30 alle 17,30.

 
« InizioPrec.41424344454647484950Succ.Fine »

Pagina 48 di 52