Le scuole europee a sostegno del Cirincione
Home » Notizie » Le scuole europee a sostegno del Cirincione
 

Traduci in

Italian English French German Polish Romanian Spanish

Registro elettronico

L'Officina dei Saperi

POR FESR Sicilia

European Quality Label

La Scuola in Chiaro

Login




Le scuole europee a sostegno del Cirincione PDF
Scritto da Ins. Maria Assunta D’Aleo   
Venerdì 20 Marzo 2015 20:37
Hits

Al Dirigente Scolastico
Al Consiglio di Circolo
Al Collegio dei Docenti
Alla Scuola Primaria G. Cirincione

In questo momento di grande criticità, di disagio personale e professionale che ci accomuna, sentiamo la necessità di condividere con tutti voi gli attestati di solidarietà e di vicinanza espressi in modo sentito accorato e autentico da tutti i colleghi e Dirigenti Scolastici appartenenti ai Progetti Comenius di cui la nostra Istituzione ha orgogliosamente fatto e fa parte.

L’autentico spirito del Comenius, così come espresso in ogni rapporto intrapreso con le scuole nostre partner, si manifesta nelle parole e nei gesti di fratellanza che ci hanno raggiunto.

Cornelia Melcu - My dear, l hope everything will be OK and you will be back soon in school, My love to everyone l know, Co

Georgios Constantinou -You need time, Safety os above all, I know that is hard for all of you, But you have to be calm. I hope everything will be ok.

Maria Pirecka - Oh..so sorry dear Maria..I hope everything will be OK soon in your school. My for all of you

Lkr Emine - I hope you all be safe next week

Gail Withers - I'm so sorry Maria I hope the little girl is ok and you all get back to school safely soon xx

Εύα Σιεκκερή - So sorry to hear about it Hope everything goes well and the little girl is alright !!!

Joe-Anne Broccolo - Oh no Maria. I hope everything will be OK xxx

Charlotte Rimmer - Xx thinking of you all

Sara-Jayne Parton - Hope she is ok!! XX

Si sono concretizzati, riteniamo in questa occasione, quei valori di respiro europeo, sottesi alla progettualità propria Comenius, che prevedono di sviluppare la conoscenza e la comprensione della diversità culturale e linguistica europea e del suo valore, al fine di costruire la cittadinanza attiva. La fratellanza, il sostegno, il prendersi cura, la solidarietà non rappresentano una sottoscrizione formale e asettica di intenti ma l’espressione di un’autenticità che è sostanza.

Ultimo aggiornamento Lunedì 30 Marzo 2015 22:30