"La mafia finirà", 25 anni dopo Palermo si stringe ancora a Falcone.
Home » Notizie » "La mafia finirà", 25 anni dopo Palermo si stringe ancora a Falcone.
 

Traduci in

Italian English French German Polish Romanian Spanish

Registro elettronico

L'Officina dei Saperi

POR FESR Sicilia

European Quality Label

La Scuola in Chiaro

Login




"La mafia finirà", 25 anni dopo Palermo si stringe ancora a Falcone. PDF
Scritto da Administrator   
Martedì 23 Maggio 2017 21:41
Hits

(Articolo tratto da Palermo Today). (Album fotografico) Venticinque anni. E' passato un quarto di secolo dal 23 maggio 1992 quando un'autobomba ha sventrato parte dell'autostrada Palermo-Trapani, all'altezza di Capaci, uccidendo il giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli agenti di scorta Antonio Montinaro, Rocco Dicillo e Vito Schifani. Un boato, alle 17,58, ha fatto tremare una città, segnando però anche un punto di non ritorno nella lotta alla mafia. Da allora il 23 maggio è il giorno del ricordo, delle celebrazioni, delle iniziative per non disperdere la memoria e gli insegnamenti dei due giudici e, con loro, di tutte le vittime della mafia. Oggi Palermo si è fermata per la commemorazione numero 25 della strage di Capaci.

Intervista all’ins.te Cristina Cesarano dal minuto 15:45.

Ultimo aggiornamento Martedì 23 Maggio 2017 21:57