La scuola Cirincione regala uno striscione al Comune di Bagheria a suggello del legame tra le due istituzione
Home » Notizie » La scuola Cirincione regala uno striscione al Comune di Bagheria a suggello del legame tra le due istituzione
 

Traduci in

Italian English French German Polish Romanian Spanish

Registro elettronico

L'Officina dei Saperi

POR FESR Sicilia

European Quality Label

La Scuola in Chiaro

Login




La scuola Cirincione regala uno striscione al Comune di Bagheria a suggello del legame tra le due istituzione PDF
Scritto da Administrator   
Sabato 08 Giugno 2019 09:19
Hits

07/06/2019. Dal sito del Comune di Bagheria.

Dopo la riuscita manifestazione organizzata dalla scuola Cirincione in ricordo dei giudici Falcone e Borsellino, l’istituto Comprensivo incontra nuovamente l’Amministrazione comunale  per offrirle un dono per fare memoria ma anche quale buon proposito.

Oggi l’assessore alle Politiche Sociali Emanuele Tornatore e alla Pubblica Istruzione Maurizio Lo Galbo sono stati accolti presso il plesso scolastico per ricevere lo striscione realizzato dagli studenti e dai genitori che porta la scritta: “Insieme si può”.
A consegnare il dono la vice-preside Cristina Cesarano con altre valide maestre sempre in primo piano per l’organizzazione di eventi di crescita per la comunità studentesca.

Lo striscione, a suggello del legame tra le due istituzioni, verrà posto all’interno del palazzo municipale delle Politiche Sociali.

«Desidero ringraziare il dirigente scolastico Cudia, la vicepreside Cristina Cesarano e  tutta la comunità scolastica» – dice il sindaco Filippo Tripoli – «questo striscione è un dono simbolico che ha tanto valore per noi e che suggella un legame con queste e con le altre scuole che ci fa anche ben sperare in una generazione futura di bagheresi con grande spirito civico».

«Insieme si può è un messaggio di speranza, in un luogo frequentato ogni giorno da tanti cittadini che vivono momenti di preoccupazione e di solitudine» – sottolinea l’assessore Tornatore – «insieme possiamo essere testimoni di speranza. Insieme possiamo essere una comunità solidiale, accogliente».

«I rapporti con le scuole stanno iniziando alla grande» – evidenzia l’assessore Lo Galbo – «siamo contenti di quanto fanno le scuole di Bagheria e cercheremo di essere presenti ogni volta che ce ne sarà necessità.»


Marina Mancini
ufficio stampa
tel.091.943228

Ultimo aggiornamento Martedì 11 Giugno 2019 16:40