Circolare N° 178 - Sistema di videosorveglianza
Circolare N° 178 - Sistema di videosorveglianza Stampa
Scritto da Administrator   
Giovedì 31 Luglio 2014 15:53

La Direzione Didattica "G. Cirincione'' con sede in Bagheria (PA) Via Diego D'Amico, 1 in qualità di titolare del trattamento dei dati, in persona del Dirigente Scolastico Vittoria Casa, ai sensi dell'art.30 del decreto legislativo 19612003,

VISTO il D.Lgs. 19612003 recante il "Codice di protezione dei dati personali";

VISTO il provvedimento generale dell'autorità del Garante per la protezione dei dati personali dell’8 aprile 2010 recante titolo "Provvedimento in materia di videosorveglianza" che ha sostituito il provvedimento del 29.04.2004 recante titolo "Videosorveglianza, Le nuove garanzie per i cittadini";

RILEVATA la necessità di effettuare nei locali della Direzione Didattica “G. Cirincione", attività di

controllo per la tutela degli ambienti e dei locali al fine di garantire la sicurezza dei dati e dei documenti all'interno dell'edificio (nei limiti consentiti dell'art. 18 comma 2 D.lgs. 196/2003).

VISTE le norme dello statuto dei lavoratori L. 300110;

VISTE le vigenti norme dell'ordinamento civile e penale in materia di interferenze illecite nel1a vita privata, di tutela della dignità personale e dell’immagine;

COMUNICA

Art. 1 - Individuazione degli impianti:

il sistema di videosorveglianza presso i locali della Direzione Didattico “G. Cirincione" mediante l’utilizzo di dodici telecamere, tutte poste all'esterno dell'edificio, così collocate:

1 Angolo Dx porta entrata principale rivolta verso la porta d'entrata segreteria;

2 Porta entrata principale rivolta verso I'ingresso principale;

3 Porta entrata principale rivolta verso il punto di raccolta;

4 Angolo via Roccaforte (parete edificio) rivolta verso le finestre biblioteca;

5 Angolo via Roccaforte - Via Vespucci (parete edificio) rivolta verso entrata biblioteca;

6 Angolo via Vespucci (parete edificio) rivolta verso il cancello d'entrata posteriore;

7 Atrio esterno Via Vespucci (zona scala antincendio) rivolto verso entrata palestra;

g Atrio esterno Via Vespucci (porta d'entrata posteriore) rivolta verso le finestre palestra;

9 Angolo Via Vespucci - via Roma (parete edificio) rivolta verso la parte post' Nord edificio;

10 Parete posteriore edificio lato Via Roma rivolta verso la parte Sud anteriore edificio;

11 Parete anteriore edificio lato Via Roma rivolta verso posteriore Nord edificio;

12 Porta entrata secondaria anteriore rivolta verso l’ingresso secondario.

Art. 2 - Finalità

Il sistema di videosorveglianza adottato mira alla salvaguardia del patrimonio pubblico, in particolare in relazione alle necessità di prevenire atti di vandalismo e di migliorare la custodia di documenti, il cui nocumento ricadrebbe sulla collettività sia in termini di costo sia in termini di rallentamento nell' erogazione dei servizi.

Art. 3 - Limite di utilizzo

Le immagini raccolte non potranno assolutamente essere utilizzate per finalità diverse da quelle stabilite dall' art. 2 del presente provvedimento.

Gli impianti di videosorveglianza non potranno essere utilizzati, in base all'art.4 dello Statuto dei lavoratori (L. 300/70), per effettuare controlli sull'attività lavorativa dei dipendenti dell'amministrazione scolastica.

I dati raccolti non verranno divulgati o diffusi;

Le immagini registrate saranno visionabili solo dal Titolare del trattamento dei dati della Direzione Didattica "G, Cirincione" e, laddove se ne presentasse la necessità delle persone di volta in volta incaricate dal titolare del trattamento.

Per la manutenzione dell'impianto e per il supporto tecnico finalizzato alla visione delle immagini raccolte dal sistema, la Direzione Didattica "G. Cirincione" si avvale di una ditta esterna all'uopo individuata.

Art. 4 - Durata della conservazione delle immagini

La conservazione delle immagini è limitata nel tempo nel rispetto dei limiti di legge, per un massimo di dieci registrazioni, il sistema impiegato viene programmato in modo da consentire la cancellazione automatica mediante sovraregistrazione di nuove immagini.

Soltanto nel caso in cui si verifichino furti, atti di vandalismo o comunque di danni per il patrimonio pubblico, le immagini saranno conservate per essere messe a disposizione dell'autorità di polizia o dell' autorità giudiziaria.

Agli interessati identificabili saranno assicurati i diritti di cui all'art.7 - I0, Titolo II, del D.lgs. 196/2003.

Art. 5 - Pubblicità

La presenza dell’impianto di videosorveglianza è reso pubblico attraverso:

  • La pubblicazione sul sito internet della Direzione Didattica "G. Cirincione" del

presente provvedimento concernente il funzionamento dell' impianto;

  • L'installazione di cartelli identificativi dell'area sorvegliata;
  • L'affissione in modo stabile all'albo dell'amministrazione del presente.
Ultimo aggiornamento Giovedì 31 Luglio 2014 16:10